Single Blog Title

This is a single blog caption

Siracusa, sconfitta di misura con la capolista

Il Siracusa perde per 1-0 al Menti contro la Juve Stabia ma esce a testa alta dal confronto con la capolista.

Le vespe pungono al 22esimo con Carlini che finalizza una pregevole azione di Elia. Gli azzurri provano a scuotersi muovendo palla ma al 38esimo i campani hanno l’occasione del raddoppio con Paponi ma Messina è bravo a neutralizzare. Sul finire del primo tempo Carlini viene fermato da Turati che sventa il pericolo.

Nel secondo tempo, l’allenatore del Siracusa Ezio Raciti manda in campo Franco al posto di Bruno ma la Juve Stabia con Paponi al 49esimo ha una buona chance ma non trova la porta. Al 67esimo Ott Vale esce per Russini e due minuti dopo Daffara a due passi dalla porta non arriva a spingere in porta un cross velenoso di Catania. Al ’79 entra Diop per Daffara, poi Bertolo prova un tiro da distanza siderale senza impensierire il portiere campano. Al ’92 un brivido corre sulla schiena dei tifosi campani ma Turati dal limite dell’area non riesce ad inquadrare la porta.

JUVESTABIA – SIRACUSA: 1-0

Juve Stabia: Branduani, Vitiello, Marzorati, Troest, Allievi, Calo’, Mastalli(74′ Mezavilla) Carlini, Melara(40′ Canotto), Elia(86′ Aktaou) Paponi A disp. Venditti, Schiavi, Ferrazzo, El Ouazni, Castellano, Viola, Dumancic, Sinani, Canotto, Aktaou, Lionetti, Mezavilla All. Caserta

Siracusa: Messina, Di Sabatino, Turati, Bertolo, Bruno(46′ Franco), Giovanni Fricano, Ott Vale(67′ Russini) Daffara(81′ Diop), Catania, Mustacciolo(87′ Rizzo) Tiscione. A disp. Gomis, Boncaldo, Franco, Diop, Giacomo Fricano, Tuninetti, Rizzo, Russini All. Raciti

Arbitro: Longo di Paola

Ammoniti: Canotto, Ott Vale, Daffara, Di Sabatino, Calò, Franco

Reti: 22′ Carlini

Leave a Reply